Erlach

La fondazione della cittadina va attribuita al vescovo basilese Burkhard von Ferns che qui costruì, intorno al 1100, un castello. Dell'architettura medioevale va menzionata la sala dei cavalieri con soffitto a travi poggiante su pilastri scolpiti tardo-romanici.

Nel forte, trasformato in seguito in sede del baliaggio, dimorò, fra gli altri, il poeta-pittore Manuel Deutsch. La Junkerngasse, che scende ripida dal castello, è compresa tra case tardo-gotiche con portici. Il Rathaus (Municipio) del 1500 ca. con la Stadttor (porta della città) forma la conclusione del vicolo. La chiesa di S. Ulrico nella città bassa fu rimaneggiata nel 1679; il campanile è romanico.

Da non perdere

Il Castello

La chiesa Riformata

Isola di San Pietro

Caratteristiche

print
Abitanti: 1450
Altitudine: 433 m s.l.m.
Cantone: Berna
Cultura
Paesaggio
Gastronomia