Evolène

Caratteristico villaggio della val d'Hérens, ancora molto ben conservato. Interessanti case in legno o in cotto con porte e finestre incorniciate di pietra e facciate affrescate. Alpeggio tipico di Cotter.
Evolène, termine dialettale che significa "acqua facile", si riferisce sia al comune, il suo villaggio principale, sia a un ruscello di acqua temperata che sgorga dall'omonimo villaggio. Il villaggio di Evolène è il centro nevralgico del comune. Il villaggio più popolato con quasi 800 abitanti, ospita l'amministrazione comunale e numerosi negozi e ristoranti, in particolare lungo la sua strada centrale, un'arteria particolarmente animata circondata da edifici tradizionali tipici dell'architettura locale. Qui è costruita la chiesa parrocchiale, il cui santo patrono è San Giovanni Battista, che si festeggia tradizionalmente il 24 giugno. Molti eventi si svolgono nel villaggio durante tutto l'anno, tra cui il Carnevale e la Festa di mezza estate, che mettono in evidenza le tradizioni locali.

Da non perdere

Le caratteristiche case in legno

Parrocchiale di San Giovanni

Le piramidi di Evolène

Caratteristiche

print
Abitanti: 1697
Altitudine: 1350 m ADM
Cantone: Vallese
Cultura
Paesaggio
Gastronomia